post

Corso Matteotti 190 Montecatini Terme cucina l’arrosto alla birra

Oggi su Corso Matteotti 190 Montecatini Terme vogliamo dare una ricetta ai palati più esigenti e raffinati che hanno voglia di sperimentare la fusione dei sapori. È questa l’idea alla base dell’arrosto di maiale alla birra, preparato con gustosa arista di maiale insaporita da riduzione alla birra. Vediamo insieme a Corso Matteotti 190 Montecatini Terme gli ingredienti e la preparazione.

Ingredienti:

  • 8 kg di arista di suino
  • 50 gr di pancetta a fette
  • 1 lt di birra chiara
  • 1 cipolla
  • 1 carota
  • 2 coste di sedano
  • 1 spicchio d’aglio
  • Olio extravergine d’oliva
  • Salvia
  • Rosmarino
  • Sale e pepe in grani q.b.
  • Finocchietto selvatico
  • Bacche di ginepro
  • Un cucchiaio di farina 00

Preparazione

L’arrosto necessita di essere preparato la sera prima. Avvolgete prima l’arista di maiale nelle fette di pancetta, poi legate il tutto con lo spago e iniziate a condire. Infilate inizialmente un rametto di rosmarino tra lo spago e la carne. Pulite e tagliate cipolla, sedano e carote e mettetele in un recipiente abbastanza grande anche per il taglio di carne. Versate ora la birra, qualche bacca di ginepro e il pepe in grani. Coprite con la pellicola e lasciate a marinare in frigo per tutta la notte.

Il giorno seguente scolate e asciugate la carne, ma tenete da parte la marinatura. Preparate un trito di salvia, aglio e rosmarino e metteteli in un recipiente, aggiungete semi di finocchio, sale e pepe macinato quanto basta e cospargete l’arrosto facendo aderire bene il condimento alla carne.

Ora potete passare alla cottura della carne che deve essere fatta a fuoco lento. Mettete dell’olio in un tegame e unite le verdure della marinatura sgocciolate. Dopo 10 minuti aggiungete gradualmente la marinatura di birra, un mestolo alla volta. Continuate con la cottura a fuoco dolce per circa un’ora girando l’arrosto di tanto in tanto. Per verificare la cottura potete fare la prova dello stecchino: se il liquido che fuoriesce è bianco significa che la carne è cotta, se invece è rosa è ancora cruda.

Quando la carne sarà cotta potete iniziare a fare la riduzione alla birra: frullate nel mixer il fondo di cottura e filtratelo. Dopo aver fatto addensare la riduzione sul fuoco aggiungete un cucchiaio di farina e un po’ d’acqua, giusto per dare densità alla salsa. Servitele l’arrosto ben caldo e guarnito con la riduzione di birra.

Buon appetito con Corso Matteotti 190 Montecatini Terme!