post

Uova alla piemontese riadattate da Corso Matteotti 190 Montecatini Terme

Corso Matteotti 190 Montecatini Terme vi conduce oggi alla scoperta della poliedrica cucina piemontese. La regione del nord Italia con capoluogo Torino evoca piatti caldi e robusti, dal sapore deciso un po’ come tutte le cucine del nordiche. I piatti tipici sono contraddistinti dall’amore per le lunghe cotture: carni cotte nel vino, bolliti, fritti misti e risotti.

Tra gli ingredienti la tradizione mette al primo posto il burro, seguito da formaggi, carni e vini. La cucina piemontese è anche sinonimo del culto del tartufo, che si ritrova anche nel piatto che noi di Corso Matteotti 190 Montecatini Terme andiamo a preparare oggi.

La ricetta che vi descriviamo oggi sono le uova alla piemontese e in particolare la variante Corso Matteotti 190, elaborata modificando leggermente la ricetta originale. Quello che abbiamo cambiato è essenzialmente la consistenza delle uova, preferendo lasciare i tuorli interi piuttosto che mescolarli per fare una frittata.

Ma vediamo la ricetta passo passo:

Ingredienti per 4 persone

  • 8 uova
  • 30 grammi di pancetta
  • 200 grammi di salsa di pomodoro
  • 2 peperoni verdi
  • 1 cipolla
  • Burro
  • Tartufo d’Alba
  • Sale e pepe quanto basta

Preparazione

Iniziate con l’arrostire i peperoni in forno caldo a 200 gradi fino a che non saranno ritirati. Successivamente spellateli e tagliateli a pezzetti. Nel frattempo mettete a scaldare l’olio in una padella e aggiungete la cipolla finemente tritata ad appassire. Appena è cotta aggiungete la pancetta a dadini e i pezzetti di peperone. Quando la cottura sarà quasi al termine aggiungete anche la salsa di pomodoro, salate e pepate a piacere. Preparate 4 tegamini monoporzione da forno per mettere le uova a cucinare in forno. Prima imburrate le pareti dei tegamini, poi aggiungete un po’ del composto che avete preparato all’interno della padella. Sgusciate due uova su in ogni tegamino, senza sbatterle, in modo che l’effetto sia quello di uova all’occhio di bue. Salate e pepate l’albume e fate cuocere in forno caldo a 180 gradi per qualche minuto, fino a che gli albumi non si saranno leggermente rappresi. Rifinite le uova appena tolte dal forno con qualche scaglia di tartufo d’Alba, in quantità in accordo con i vostri gusti.

Adesso siete pronti per servire. Noi di Corso Matteotti 190 Montecatini Terme abbiamo fatto un figurone con questa semplice ricetta. Fateci sapere se anche voi otterrete lo stesso successo.